Home Generale “Viaggi di carta” con Comieco alla mostra del Touring club italiano

“Viaggi di carta” con Comieco alla mostra del Touring club italiano

CONDIVIDI
  • GUERINI
Comieco, il Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, partecipa alla mostra multimediale e interattiva “In Viaggio con l’Italia”, organizzata – presso il Palazzo della Ragione in piazza dei Mercanti a Milano – dal Touring Club Italiano per celebrare i suoi 120 anni di attività.
Sono previsti laboratori ludico-didattici dedicati a famiglie e bambini, alla scoperta di un viaggio particolare: il “viaggio della carta”.
Si consolida così la collaborazione tra Comieco e Touring Club Italiano, iniziata oltre venticinque anni fa con un progetto che, tra le altre cose, diede vita a “Cartesio”, il personaggio-testimonial con cui da anni il Consorzio spiega ai bambini di tutta Italia la storia della carta e le regole della raccolta differenziata di carta e cartone.
In venti appuntamenti (nel corso di dieci week-end tra il 22 marzo e il 25 maggio) ad accesso  gratuito – con prenotazione obbligatoria chiamando il numero 02-88463337 da lunedì a domenica, tra le 9.00 e le 13.00 nonché tra le 13.30 e le 17.00 – Comieco inviterà i più piccoli (ma anche i loro genitori) a scoprire le bellezze del nostro Paese anche dal punto di vista ambientale e della cura del territorio, attraverso attività, comportamenti e gesti tanto importanti quanto semplici e quotidiani, come la raccolta differenziata di carta e cartone.
In questi laboratori, “Cartesio” spiegherà dunque ai bambini le semplici regole per effettuare una raccolta differenziata di qualità, evitando gli errori più comuni, e illustrerà i grandi benefici che ne derivano: dal 1999 ad oggi, grazie alla raccolta differenziata di carta e cartone si è evitata la formazione di oltre 270 discariche di medie dimensioni così come l’emissione di CO2 paragonabile a quanto si otterrebbe fermando tutto il traffico su strada per sei intere giornate. 
“Agli inizi degli anni novanta, il 90% dei rifiuti urbani veniva ancora smaltito in discarica – ha dichiarato Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco, durante la presentazione dell’iniziativa – e proprio vent’anni fa, in collaborazione con il Touring Club Italiano, Comieco ha sviluppato il progetto ‘Cartesio’ per valorizzare invece le caratteristiche ecocompatibili dei materiali cellulosici: biodegradabilità e facile riciclabilità. Oggi l’Italia, famosa nel mondo per le sue bellezze artistiche e paesaggistiche, che la mostra ‘In Viaggio con l’Italia’ ci aiuta a ripercorrer, è diventata un’eccellenza europea nel recupero e riciclo di carta e cartone: nel 2012 oltre 9 imballaggi su 10 sono stati recuperati e riciclati e 3 milioni di tonnellate di materiale sono state avviate a riciclo”.