Home Alunni Zainetti scolastici, chiarimenti in merito al loro peso

Zainetti scolastici, chiarimenti in merito al loro peso

CONDIVIDI

Nel documento “Chiarimenti in merito al peso degli zainetti scolastici“, elaborato nel 2009 dal Ministero dell’istruzione, università e ricerca e dal Ministero del lavoro, salute e politiche sociali ed inviato agli assessorati scolastici regionali e a tutti i dirigenti scolastici, sono riportate le raccomandazioni del Consiglio Superiore di Sanità, fatte anche tenendo conto della letteratura scientifica internazionale, relative alla controversa questione dei super zaini che affligge soprattutto i ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori:

  • il peso degli zaini non dovrebbe superare il 10-15 per cento del peso corporeo dell’alunno che lo indossa
  • lo zaino deve essere indossato in maniera corretta, facendo sì che il carico venga ripartito simmetricamente sul dorso e non su un solo lato: un carico asimmetrico comporta come noto carico aumentato per il rachide in atteggiamento posturale non fisiologico
  • è necessaria un’educazione all’essenzialità organizzativa del corredo scolastico da parte dei docenti considerando anche che, già da qualche anno le case editrici hanno iniziato a stampare i testi scolastici in fascicoli, proprio per consentire di alleggerire il peso degli zaini scolastici
  • è necessario inserire la corretta gestione del peso dello zaino all’interno di una più ampia educazione alla salute e alla promozione di corretti stili di vita

Su questo argomento dall’università di Bologna arrivano dati piuttosto preoccupanti. Circa il 40% di bambini compresi tra i 10 e i 15 anni sopportano, in media, un peso di 8 kg ciascuno, se non di più. Questo a dimostrare che il carico dei libri anche per i più piccoli è notevolmente cresciuto, senza dimenticare il peso degli “strumenti” necessari per attività collaterali, come quelle sportive, musicali e ricreative.

Quindi è importante seguire anche i seguenti 3 consigli:

ICOTEA_19_dentro articolo
  1. Scegliere un modello di zaino adeguato all’età e al peso dello studente, con bretelle ampie e imbottite, con un rinforzo schienale e una cintura addominale;
  2. Lo zaino deve aderire alla schiena, bisogna perdere qualche minuto per regolare bene le bretelle;
  3. Non portare mai lo zaino su una spalla sola o con la parte inferiore troppo scesa sul bacino.