Home Sicurezza ed edilizia scolastica 10 consigli per diminuire il rischio incidenti in una scuola primaria

10 consigli per diminuire il rischio incidenti in una scuola primaria

CONDIVIDI

Si riportano 10 saggi consigli estrapolati da una circolare visibile in rete di una direzione scolastica statale:

 

1. Controllare che l’abbigliamento degli alunni non sia fonte di potenziale rischio (es. scarpe slacciate).

Icotea

2. Controllare che il materiale scolastico sia trasportato in uno zaino di peso non eccessivo e che le mani siano libere, per proteggersi in caso di caduta.

3. Nei locali scolastici, ad eccezione della palestra, evitare il transito di corsa.

4. Non assegnare ai bambini incarichi pericolosi ( es. trasporto di bevande calde).

5. In cortile assicurare la massima sorveglianza, distribuendola in più zone.

6. In cortile o in spazi interni quali aule, corridoi e bagni non consentire giochi potenzialmente pericolosi.

7. Evitare che gli alunni utilizzino in modo improprio materiali quali ad esempio sassi, matite, forbici, righelli, squadre, lamette dei temperini, compassi, astucci, zaini ecc).

8. Controllare che i giocattoli utilizzati dagli alunni siano provvisti di marchio UE.

9. I banchi, la cattedra, gli armadi e comunque tutti gli elementi d’arredo presenti all’interno dell’aula debbono essere disposti in modo da non ostacolare l’esodo veloce dai locali. Si consiglia di posizionare i banchi a file parallele.

10. Non devono essere presenti cumuli di materiali sopra agli scaffali o mobiletti delle aule o in altre zone ad altra frequentazione (atri, corridoi).