Home La Tecnica consiglia Addio LIM, ecco le nuove Digital Board. Come ottenerle rapidamente e a...

Addio LIM, ecco le nuove Digital Board. Come ottenerle rapidamente e a costo zero grazie ai fondi PON

CONDIVIDI

Le avanguardie tecnologiche fanno ormai parte del mondo-scuola a tutti gli effetti.

Il Ministero dell’Istruzione ha da poco pubblicato le graduatorie degli Istituti ammessi a finanziamento di due Bandi PON a favore della “SCUOLA DIGITALE”:

Icotea
  • Reti locali cablate e wireless nelle scuole;
  • Digital Board: trasformazione digitale nella didattica e nell’organizzazione.

Oggi parliamo di DIGITAL BOARD: le istituzioni scolastiche di tutta Italia stanno predisponendo i primi atti amministrativo – contabili al fine di acquistare i monitor touch interattivi di ultima generazione e portare le proprie classi nel futuro.

Al contrario della LIM, il monitor touch è un enorme televisore-tablet, dai 65 pollici in sù in 4K, con riconoscimento del tocco, casse audio integrate, ciclo di funzionamento mediamente tra i 7-9 anni, schermo interattivo luminoso ed antiriflesso.

La soluzione “chiavi in mano” di WindTre

Gli Istituti hanno dunque a disposizione importanti finanziamenti, da spendere entro il 2022, per acquistare fornitura e installazione di Digital Board e reti wi – fi.

L’operatore WindTre da sempre mette a disposizione degli Istituti Scolastici, degli insegnanti e degli studenti, le migliori soluzioni “chiavi in mano” di connettività presenti sul mercato; gli Ordini di Acquisto, che sono completamente personalizzabili, vengono finalizzati dalle Scuole tramite Ordine diretto di Acquisto sul portale MEPA con l’ausilio di un consulente WindTre dedicato.

Sei un Dirigente Scolastico, DSGA o figura abilitata all’acquisto?

Clicca qui e compila il form per richiedere una consulenza personalizzata, rapida e gratuita!

PUBBLIREDAZIONALE