Home Politica scolastica Adida incontra Sel

Adida incontra Sel

CONDIVIDI
  • Credion

Alcuni giorni fa, Adida ha incontrato la responsabile scuola di Sel, Mariateresa Di Riso, alla quale è stato chiesto qual è la posizione di Sel rispetto al precariato delle graduatorie di istituto di seconda e terza fascia docenti che, nonostante abbiano molti anni di anzianità di servizio, rimarrebbero esclusi dai progetti di assunzione del governo contenuti nella “Buona Scuola”.

È stato altresì chiesto come Sel valuti il proposito di bandire un concorso per posti a cattedra rivolto indistintamente ad aspiranti insegnanti e a tutti quei precari, inclusi nelle graduatorie di istituto, che per anni hanno garantito il funzionamento della Scuola Statale Italiana, svolgendo la loro attività professionale a pieno titolo.

Icotea

La prof.ssa Di Riso ha espresso il suo forte disappunto nei confronti dei propositi del Governo, ritenendo, al pari di molti sindacati e di altre forze politiche, che la stabilizzazione del precariato scolastico italiano non debba nuovamente essere strumentalizzata e ancor peggio elusa ricorrendo a strumenti inadeguati e mistificati da concetti quale “merito” e “selezione”, come nel caso di un ulteriore concorso, dopo essere stati per anni alle dipendenze del Miur, essere stati obbligati a frequentare un costosissimo corso abilitante (per docenti della secondaria di I e II grado) e, soprattutto, dopo essere già stati sottoposti ad una selezione concorsuale come quella relativa alle composizione delle graduatorie d’istituto, principio recentemente ribadito dal Consiglio di Stato.

A conclusione dell’incontro, Mariateresa Di Riso si è resa disponibile ad appoggiare le principali istanze di Adida, anche attraverso la presentazione di un emendamento parlamentare.