Home Archivio storico 1998-2013 Estero Apprendere nuove metodologie nel campo dell’arte interculturale

Apprendere nuove metodologie nel campo dell’arte interculturale

CONDIVIDI
  • Credion


Le brevi visite di studio sono organizzate dalle Agenzie Nazionali Gioventù, nell’ambito dell’azione 5 del programma finanziato dalla Commissione Europea "Gioventù". Queste visite hanno l’obiettivo di migliorare e diversificare la qualità dei progetti nelle diverse azioni del programma.
Gli obiettivi di queste visite sono quindi:

• organizzare un progetto nell’ambito delle azioni del programma "Gioventù";

• stabilire nuovi contatti con altri operatori del settore e associazioni;

• confrontare e scambiare esperienze e buone prassi;

• apprendere nuove metodologie di lavoro;

• approfondire alcune tematiche attinenti al tema proposto nella breve visita di studio;

• trasferire le informazioni e le conoscenze acquisite ad altri operatori;

• aiutare i giovani ad organizzare e promuovere progetti;

• conoscere realtà di altri Paesi.

Gli obiettivi della visita di studio che si terrà a Cork sono:

• la promozione di progetti che coinvolgono giovani svantaggiati;

• l’apprendimento di nuove metodologie nel campo dell’arte interculturale;

• la promozione di nuovi progetti con nuove tecnologie;

• lo sviluppo di una "Rete Europea" che preveda l’impiego di forme artistiche giovanili innovative.

La lingua di lavoro sarà l’inglese. Alla visita potranno partecipare: animatori giovanili, youth leaders, responsabili di organizzazioni, esperti nel settore artistico che abbiano interesse  a sviluppare contatti con i Paesi del Mediterraneo.


La domanda di partecipazione va inviata a:

Agenzia Nazionale Gioventù

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dipartimento Affari Sociali

Ufficio V

Programma Gioventù – Brevi visite di studio

Via Veneto, 56 – 00187 Roma

http://www.gioventu.it