Home Attualità Autogestione sospesa in Sardegna per mancanza d’acqua

Autogestione sospesa in Sardegna per mancanza d’acqua

CONDIVIDI

Autogestione (nel mese di febbraio!) interrotta dall’arrivo del personale tecnico della scuola che, vista la mancanza d’acqua, ha fatto uscire i ragazzi, circa duecento, che avevano raggiunto l’istituto. È accaduto nella sezione staccata di Scala di Giocca (Sassari)  al liceo artistico “Filippo Figari”, nella sezione staccata di Scala di Giocca (http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2015/02/07/news/manca-l-acqua-studenti-a-casa-1.10821544).

Limitati i disagi alla didattica, visto che la scuola è in autogestione, forma di lotta attuata per protestare contro il mancato finanziamento regionale con il quale consentire agli alunni disabili di poter frequentare le lezioni. Si ricorda che In assenza di acqua non è possibile, per motivi igienico sanitari, svolgere la regolare attività didattica nelle scuole.

Icotea