Home I lettori ci scrivono Balletto ministeriale di responsabilità sui supplenti non pagati

Balletto ministeriale di responsabilità sui supplenti non pagati

CONDIVIDI
  • Credion

Un indecente balletto di responsabilità e di scaricabarile, che non vedevamo da 2 anni, si è di nuovo materializzato tra il Mef contro il Miur, le scuole contro il Mef, il Miur e le piattaforme SIDI.

Per rendere l’idea di questo balletto riportiamo una delle risposte che è stata fornita dall’Assistenza NoiPA a Francesco, uno dei tanti supplenti senza stipendio:

Icotea

“Da verifiche in banca dati, i cedolini di settembre ed ottobre risultano autorizzati RGS ed il cedolino di novembre in fase di elaborazione. Le date di esigibilità non sono ancora disponibili. 
Si ritiene opportuno precisare che i ritardi nei pagamenti sono da imputare al MIUR nella quasi totalità dei casi, ovvero al mancato tempestivo accredito dei fondi e ai controlli particolarmente elaborati che il MIUR pretende di fare e che rallentano le operazioni di emissione.”

Noi riteniamo che quello che si sta verificando nei due ministeri sia una chiara violazione dell’art. 97 della nostra Costituzione e assume una connotazione di maggiore gravità perché fatta ai danni di precari che ogni giorno si recano lo stesso in servizio.

Noi chiediamo ai due Ministeri MIUR e MEF di porre fine a questa sceneggiata e risolvere il problema.

Per spirito di collaborazione forniamo un primo Elenco delle scuole insolventi ovvero che non hanno ancora retribuito gli stipendi dovuti ai supplenti per i mesi di giugno, settembre ed ottobre 2015

Istituto Comprensivo “Micheli” Parma –  ottobre
Direzione didattica Pavullo – settembre ottobre
 IC Olcese Roma – settembre ottobre
ITC Primo Levi, Quartu Sant ‘ Elena (Cagliari ) – dal 30 settembre al 9 ottobre
I.C Spinelli di Scandicci (FI) – ottobre
IC “Nelson Mandela” Roma – supplenza breve dal 15/9 al 24/9
IC “Via D’Avarna” Roma – supplenza breve dal 25/9 più tutto il mese di ottobre
Scuola media Irnerio Bologna – settembre e ottobre
I.C.Buozzi di.Monterotondo (Rm) – dal 21 settembre più ottobre
I.C. Tregnago (VR) – dal 21 settembre più ottobre
IC 3 Lame, Bologna – settembre e ottobre
IC 8 Bologna – ottobre
IC 21 Bologna – ottobre
IC Fermi Mondolfo (Pu) – ottobre
26 CD, Bari – dal 24 settembre più ottobre
I.C. Battaglia Terme plesso di Galzignano Terme – dal 24 settembre più ottobre
IC  Regina Elena Solaro (MI) – settembre e ottobre
IC Minerbio (BO) – ottobre
IC 10 Bologna- ottobre
IC  Nereto  Nereto (TE) – dal 22 settembre più ottobre
IC  Martinsicuro Nereto (TE) – ottobre
IC R. Franceschi, Trezzano sul naviglio (MI) – settembre e ottobre
IC Briosco – Padova – settembre e ottobre
IC Minerbio – settembre e ottobre
IC 2 san Lazzaro di Savena – settembre e ottobre
IC Lesmo (MB) – dal 19 ottobre a fine mese
Circolo Didattico di Pinerolo (TO)
IC Vigone (TO)
IC via Bologna Bresso (MI) – settembre, ottobre
IC Dante di Sesto San Giovanni (MI) – giugno 2015
IC Carpaneto Picentino (PC) – settembre
IC T.Pesaro Castelsangiovanni (PC) – ottobre
I.C. Di Esine in provincia di Brescia – settembre e ottobre
IC Travesio, Pordenone – ottobre
I.C. Dolo, Venezia – settembre e ottobre
IC  Dante Alighieri Sesto San Giovanni (Mi) – giugno 2015
I.C. G.B.Valente Roma – ottobre
I.C Granarolo dell’Emilia – ottobre
IC via bellini n.2 Oristano – contratti supplenza breve: 24/9, Dal 6/10 al 9/10, Dal 10/10 al 29/10
Secondo istituto comprensivo Francavilla fontana – supplenza breve del 14/10/’15
IC Pescantina 1 (Vr) – dal 21 settembre ed ottobre
IC Varedo (MB) – ottobre
Porto Viro (RO) – dal 29 settembre più ottobre
IPSSEOA Severo Savioli Riccione – ottobre
IC Calderini Tuccimei Roma – ottobre
IC CAMBELLOTTI Rocca Priora Roma – ottobre
ICS  G.Galilei di Colico (LC) – dal 07/10/15 al 16/10/15
ICS Calolziocorte (LC) dal 20/10/15 al 31/10/15
Istituto comprensivo Leonardo da VInci Saronno – ottobre
Istituto comprensivo Alvaro-gebbione (Rc) – ottobre
Ist. Comp. Travesio, Travesio (PN) – dal 27 settembre
IC De Roberto Catania – supplenza dal 16 ottobre
Liceo Gassman –  Roma – contratto dal 5 ottobre