Home Archivio storico 1998-2013 Estero Bambini aggressivi in isolamento, in Usa

Bambini aggressivi in isolamento, in Usa

CONDIVIDI
  • Credion

La foto della stanza è stata diffusa in rete dalla madre di una bambina che frequenta l’istituto che scioccata ha deciso di denunciare quanto visto. La scelta estrema è stata mostrata sul web con tanto di commento: «La polizia è stata davvero informata di questa pratica? È terribile e non dovrebbe mai essere usata, a prescindere dallo stato in cui si trova il bambino. Se questo genere di stanza fosse opera di un genitore questo sarebbe già stato messo in galera». La scuola si è però giustificata dicendo che la soluzione è efficace per 8 o 9 bambini definiti “particolarmente difficili” e che è stata approvata dai loro stessi genitori