Home Personale Boschi: il Cdm regolarizzerà gli insegnanti

Boschi: il Cdm regolarizzerà gli insegnanti

CONDIVIDI

Maria Elena Boschi, la ministra delle Riforme, ospite nella sede di Eataly di Serralunga d’Alba, dal patron Oscar Facchinetti, ha illustrato i lavori che sta cercando di portare a termine l’esecutivo.

 

 

{loadposition eb-clil-2}

Icotea

 

 

Intanto ha dato l’ennesima stoccata alle opposizioni, che stanno facendo un duro ostruzionismo: “Si possono avere idee diverse ma poi in democrazia chi ha i voti per decidere va avanti. L’opposizione può fare delle critiche, ma i deputati che sbattendo i pugni sui tavoli impediscono agli altri colleghi di parlare e di votare non fanno un’opposizione democratica e vanno contrastati e fermati”.

Po ha ricordato che proprio oggi “è il primo compleanno del governo, c’è ancora molto da pedalare ma siamo sulla strada giusta”.

“Di fronte al tentativo di farci vivere nella paura, cavalcato da partiti come il M5s, la Lega, ma anche dall’ala più radicale della sinistra – ha detto – noi abbiamo scelto il coraggio di cambiare. Ma siamo solo alla prima parte del girone di andata”.

E non ha scordato nemmeno la scuola: “La prossima settimana il Consiglio dei ministri approverà un decreto che regolarizza la situazione degli insegnanti che devono essere stabilizzati”:

 “L’Ocse – ha detto – chiede all’Italia di investire di più in questo importante settore, non tanto come risorse ma piuttosto come progetto, soprattutto sul fronte del rapporto scuola e lavoro”.