Home Archivio storico 1998-2013 Estero Bruxelles. Conferenza Europea “Youth takes the floor”

Bruxelles. Conferenza Europea “Youth takes the floor”

CONDIVIDI
  • GUERINI
L’evento dal titolo “Youth Takes the Floor” è stato organizzato dalla Commissione Europea a livello centralizzato e riunirà circa 200 – 250 giovani da tutti i paesi del programma Gioventù, da un numero minimo di 3 fino ad un massimo di 5 delegati per Stato Membro dell’UE.
 La conferenza si svilupperà intorno a tre principali elementi:
 – La conferenza “Youth Takes the Floor”
– Il Premio Europeo Gioventù
– Altre attività ed eventi a livello decentrato
I delegati saranno selezionati tra i partecipanti ai progetti Gioventù e i giovani coinvolti in attività rivolte ai giovani.
La fase di preparazione della Conferenza “Youth Takes the Floor” prevede, a livello europeo:
· Il lancio via Internet di un’ampia consultazione dei giovani e delle organizzazioni giovanili attraverso un questionario in 19 lingue pubblicato sul Portale Europeo dei Giovani (in Italia è stato pubblicato anche sul sito ufficiale del programma Gioventù). I principali temi sono: il Patto Europeo della Gioventù, il Metodo Aperto di Coordinamento, i giovani e l’Europa, ecc. La
Commissione preparerà una sintesi di questa consultazione prima della Conferenza “Youth Takes the Floor”.
La Conferenza “Youth takes the Floor” permetterà di:
– Presentare i risultati dei dibattiti ed eventi realizzati in ciascuno Stato Membro.
– Avviare un dibattito a livello europeo sul Patto Europeo della Gioventù e sul Metodo Aperto di coordinamento e dare suggerimenti per successivi sviluppi. Le conclusioni / risoluzione finale da sottoporre alla Commissione, al Parlamento europeo e al Consiglio.
 – Avvicinare i giovani all’Europa attraverso il dibattito su cosa loro stessi si aspettano dall’Europa ed analizzando modalità per una migliore partecipazione alla società europea.
 I partecipanti lavoreranno in plenaria e in gruppi di lavoro sui seguenti temi:
 – Quale Europa per il domani – la Prospettiva della Gioventù;
– Cittadinanza attiva attraverso la Partecipazione;
– Il Patto della Gioventù / Migliori opportunità per i giovani.
 Se possibile, questo evento includerà una udienza dei giovani con il Parlamento europeo.
 Il Portale Europeo dei Giovani (http://europa.eu.int/youth) sarà utilizzato come principale strumento per l’informazione e la comunicazione sull’evento.
Per informazioni sulle altre attività ed eventi a livello centralizzato e decentrato nell’ambito della Settimana Europea dei Giovani, consultare il sito www.youthinaction.it