Home Politica scolastica Centemero (FI): su nuovi esami Stato serve chiarezza

Centemero (FI): su nuovi esami Stato serve chiarezza

CONDIVIDI
  • GUERINI

La deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, interviene in merito alle nuove regole degli Esami di Stato.

“La Legge sulla Buona Scuola, dichiara Centemero, attribuisce al Governo anche la delega sulle nuove modalità di valutazione delle competenze degli studenti del primo ciclo e sulle modalità di svolgimento degli esami di Stato del primo e del secondo ciclo. In queste settimane abbiamo letto varie ipotesi. Per l’esame conclusivo del secondo ciclo, ad esempio, si parla dell’introduzione del test Invalsi, dell’eliminazione della terza prova o ancora del cambiamento del sistema dei voti e di interventi sulla composizione delle commissioni”.

Icotea

“Dal momento che le novità potrebbero interessare gli studenti che sosterranno l’esame di Stato nel 2017, conclude la Centemero, è doveroso fare chiarezza. Ecco perché ho presentato una interpellanza al ministro Giannini chiedendo di conoscere quali saranno le effettive modalità di svolgimento degli esami e quali sono i tempi di emanazione dello schema di decreto legislativo”.