Home Politica scolastica Centemero (FI), su paritarie ancora troppi pregiudizi

Centemero (FI), su paritarie ancora troppi pregiudizi

CONDIVIDI
  • Credion

“Il pluralismo educativo e la libertà di scelta educativa delle famiglie sono temi che vedono da sempre Forza Italia impegnata in modo trasparente e leale”. Lo ha detto la responsabile Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero, intervenendo al convegno della Fidae sulle scuole paritarie. “Questa battaglia – ha proseguito la deputata – riguarda il fronte culturale così come quello delle risorse. Dal primo punto di vista, è necessario ricordare che scuola pubblica non è sinonimo di statale, ma significa di tutti. E’ ora, perciò, di superare i troppi pregiudizi ancora esistenti e di uscire una volta per tutte dall’equivoco che vuole le scuole paritarie in contrapposizione a quelle statali, perché una legge dello Stato, la legge Berlinguer, stabilisce che entrambi fanno parte del sistema pubblico di istruzione. Per quanto riguarda, invece, le risorse economiche, crediamo che per realizzare un reale sistema integrato bisogna saper innovare le modalità di finanziamento, innanzitutto attraverso i costi standard”, ha concluso.