Home Università e Afam Centemero (FI), su test medicina Giannini ci dà ragione

Centemero (FI), su test medicina Giannini ci dà ragione

CONDIVIDI
  • GUERINI

“Sui test di ammissione a Medicina la ministra Giannini ci dà ragione due volte: la prima, rilevando la necessità di non abolirli, la seconda concordando sull’importanza di un’efficace strategia di orientamento per gli studenti. Scuole superiori ed università non sono dei compartimenti stagni ma due tappe di un percorso integrato in cui gli studenti vanno guidati e accompagnati”. Lo dichiara, in una nota, l’on. Elena Centemero, responsabile nazionale scuola e università di Forza Italia.

“Noi ribadiamo la nostra proposta di riforma delle modalità di accesso alle Facoltà a numero chiuso: valutazione del percorso scolastico degli ultimi tre anni per l’80% e dell’esame di Stato per il 20%, aumento del 10% del numero dei posti disponibili per il primo anno, salvo la necessità di raggiunge degli standard di merito per poter proseguire il percorso di studi, revisione del test di accesso. Valorizziamo il merito dei nostri ragazzi”, conclude Centemero.

Icotea