Home Archivio storico 1998-2013 Estero Codacons, Tar Lazio ammette 340 candidati al concorso

Codacons, Tar Lazio ammette 340 candidati al concorso

CONDIVIDI
  • Credion

Il Tar del Lazio, scrive Codacons, accogliendo il ricorso presentato dall’associazione, ha pubblicato un’ordinanza con la quale ha ammesso con riserva al concorsone del Ministero dell’Istruzione 340 candidati i quali, a causa delle severe e illegittime restrizioni del bando, si vedevano ingiustamente esclusi dal concorso.
La sezione III bis del Tar (Pres. Evasio Speranza) nella sua ordinanza di accoglimento scrive:
“Considerato che, secondo quanto si legge sul sito istituzionale del Ministero dell’Universita’ e della ricerca, lo svolgimento della prova preselettiva si terra’ nei giorni 17 e 18 dicembre 2012;
ritenuto che, seppur ad un sommario esame, appaiono sussistenti i presupposti ex art. 56 c.p.a. per l’accoglimento della domanda cautelare monocratica atteso che la prima camera di consiglio per l’esame dell’istanza cautelare puo’ essere fissata solo per il 10/1/2013″.
Tutto cio’ considerato il Tar decide di “ammettere con riserva i ricorrenti indicati in epigrafe a sostenere la suddetta prova selettiva”.