Home I lettori ci scrivono Concorso dirigenti scolastici, tutta una bolla di sapone

Concorso dirigenti scolastici, tutta una bolla di sapone

CONDIVIDI

Il concorso a dirigente scolastico che tanto ha fatto parlare in questi mesi sta uscendo a bolla di sapone.

Mentre il TAR del Lazio ha effettuato annullamento della procedura concorsuale il Consiglio di Stato ha messo in atto la sospensiva in palese accordo con il Miur per procedere alla assunzione dei vincitori che tra pochi giorni sceglieranno la sede della scuola di destinazione che andranno a dirigere.

Icotea

Tuttavia qualche parola va spesa sul giudizio di merito del Consiglio di Stato fissato al 17 ottobre prossimo. Questa decisione ribalterà la situazione con la ripetizione della procedura concorsuale?

Sarà molto difficile dal momento che alla data del 17 ottobre tutti i dirigenti nominati saranno già sulle sedi assegnate e quindi un annullamento della procedura da parte del Consiglio di Stato sembra alquanto improbabile. Siamo alle solite cose all’italiana che ripetiamo escono tutte a bolle di sapone.

 

Mario Bocola