Home Archivio storico 1998-2013 Estero Consultazione pubblica sull’apprendimento delle lingue e la diversità linguistica

Consultazione pubblica sull’apprendimento delle lingue e la diversità linguistica

CONDIVIDI
  • Credion


Nell’estate del 2003 la Commissione intende pubblicare un Piano di Azione sull’apprendimento delle lingue e della diversità linguistica basata sulle risorse disponibili all’interno degli attuali programmi ed attività comunitarie.

Il Piano di Azione però vuole essere il risultato del punto di vista di un’ampia sezione della società Europea. Quindi la Commissione invita tutti i cittadini ad esprimere la propria opinione relativamente ai modi per migliorare all’apprendimento delle lingue e per promuovere la diversità linguistica in Europa.

Per prendere parte al dibattito bisogna:

prendere visione del Documento di consultazione

http://europa.eu.int/comm/education/languages/consult/consult_it.pdf

leggere eventualmente le informazioni di base aggiuntive

http://europa.eu.int/comm/education/languages/consult/ebs_it.pdf

http://europa.eu.int/comm/education/languages/consult/action_it.pdf

rispondere alle 7 domande contenute nel documento

formulare le riposte compilando il modulo online in una delle 11 lingue ufficiali dell’Unione Europea.

Il modulo per la compilazione delle risposte sarà disponibile sulla pagina web della Commissione a partire dalla fine di dicembre fino al 31 gennaio 2003, data ultima per rispondere alle domande.

Le risposte saranno analizzate tutte con attenzione dalla Commissione Europea a saranno utilizzate per la redazione del Piano di Azione.

Gli indirizzi Internet sono disponibili in "Ulteriori approfondimenti".

La pagina web dedicata alla consultazione pubblica è disponibile al seguente indirizzo internet:

http://europa.eu.int/comm/education/languages/consult_en.html