Home Attualità Convegno Anp, da Bianchi a Floridia e Sasso, i temi e il...

Convegno Anp, da Bianchi a Floridia e Sasso, i temi e il programma del convegno 2021

CONDIVIDI

Si terrà domani, 17 novembre, il convegno annuale dell’Associazione Nazionale Presidi nella sede di Palazzo Poli, a Roma. “L’ambizione del nostro convegno annuale, giunto alla quarta edizione, è di ragionare sulla scuola guardando e pensando al futuro. Troppo spesso, nel discutere di scuola, ci dimentichiamo di chi, alunni e studenti, deve essere al centro del dibattito. Noi dell’ANP desideriamo che, pur partendo dalla realtà complessa, si pensi a loro e al futuro che dovranno costruire con l’aiuto della scuola”.

Giannelli evidenzia poi il ruolo della pandemia che ha messo in evidenza o aggravato i tanti problemi che attanagliano la scuola che grazie al suo personale ha mostrato una “vitalità eccezionale e una straordinaria capacità di reazione e creatività”. Ripartire da lì dunque è la missione con le considerevoli risorse del Pnrr, opportunità importante da cogliere.

Icotea

Il programma del convegno prevede interventi durante tutto l’arco della giornata. Alle 9:35 apertura con il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi e il presidente dell’ANP Giannelli introdotti dal conduttore Rai Flavio Insinna. Alle 10:15 spazio al presidente Invalsi Roberto Ricci sul tema “divari e ritardi”. A seguire la presidente di Indire Luigina Mortari interverrà sulla “qualità degli ambienti di apprendimento e formazione dei docenti”.

Alle 12:15 si parlerà di transizione ecologica e sostenibilità con i sottosegretari all’istruzione Floridia e Sasso ed altre figure politiche legate alla scuola come Aprea, Nencini, Piccoli Nardelli, Bucalo, Fusacchia, Malpezzi e Toccafondi. I temi legati al futuro e ai giovani caratterizzeranno il pomeriggio con due tavole rotonde con docenti, dirigenti e figure professionali di spicco.