Home Attualità Coronavirus, Conte in conferenza stampa: “Tanti soffrono, così li aiuteremo”

Coronavirus, Conte in conferenza stampa: “Tanti soffrono, così li aiuteremo” [VIDEO]

CONDIVIDI

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa, ha annunciato l’adozione di nuove misure volte al contenimento del contagio dal coronavirus soprattutto dal punto di vista economico: “Lo Stato c’è. Abbiamo lavorato oggi con il ministro Gualtieri ad un provvedimento di grande impatto. Ho appena firmato un DPCM che gira ai comuni 4,3 miliardi che anticipa fondi dovuti a maggio. E con un’ordinanza altri 400 milioni vincolati per chi non ha soldi per fare spesa, ci saranno buoni spesa per generi alimentari. Faccio un appello alla grande distribuzione organizzata perché faccia un 5-10% di sconto a chi acquista con i buoni spesa. Dobbiamo costruire una catena della solidarietà, nessuno sarà lasciato solo. Stiamo facendo di tutto per ridurre fin quasi ad azzerare i tempi della burocrazia e far sì che entro il 15 aprile siano formalizzati i pagamenti per cassa integrazione e bonus. La ministra Catalfo e l’Inps stanno lavorando senza sosta. Reddito di cittadinanza? Allo studio un ventaglio di proposte, emergenza è sanitaria, economica e sociale. Occorrono misure che abbracciano tutti questi aspetti. Non ci può essere un’unica soluzione, ma ventaglio di risposte eccezionali”.

E poi: “Oggi segnaliamo il numero più alto di guariti. Ci confronteremo a inizio settimana con gli esperti e confidiamo che ci portino buone notizie”.

Con il premier anche il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri: “Necessario nessuno sia lasciato solo. Consentiamo a chi ne ha bisogno attraverso comuni e Terzo Settore di poter acquistare beni alimentari e di prima necessità. Von der Leyen ha liquidato i coronabond come uno slogan? Le parole di von der Leyen sono sbagliate, mi dispiace che le abbia pronunciate. Abbiamo demandato all’Eurogruppo di fare proposte. Ci aspettiamo che tutti si rendano conto che l’Europa deve essere all’altezza di questa sfida, anche la presidente della Commissione. Stiamo lavorando per allargare la misura dei 600 euro (prevista nel decreto cura-Italia, ndr) e renderla più adeguata per sostenere il reddito della popolazione”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Nuovo Modello Autodichiarazione 26.03.2020 Editabile

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme e info utili