Home Attualità Coronavirus, Conte: “Nemico invisibile, non conosce confini è come il vento, soffia dove...

Coronavirus, Conte: “Nemico invisibile, non conosce confini è come il vento, soffia dove vuole”

CONDIVIDI

“Il governo è al lavoro per un nuovo intervento a favore delle imprese, per le piccole e medie imprese possiamo fare di più e dobbiamo fare di più”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nell’Aula del Senato.

Il nuovo decreto di aprile – conferma il premier – sarà da almeno 25 miliardi ma – ha aggiunto il presidente del Consiglio – “consentiteci di lavorare, vorremmo potenziare ancora questo intervento”.

“Siamo nel mezzo di una sfida che noi e le generazioni a noi più prossime non abbiamo mai immaginato di dover affrontare. È una prova durissima che proviene da fattori esogeni per i quali non possiamo imputarci nulla: questo virus è un nemico invisibile, non conosce confini è come il vento, soffia dove vuole. Quel che sta a noi è continuare ad affrontare questa sfida con coraggio, determinazione, responsabilità”, aggiunge.

ICOTEA_19_dentro articolo

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

IL NUOVO MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

Nuovo Modello Autodichiarazione 23.03.2020

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme e info utili

CONDIVIDI