Home Attualità Coronavirus, Salvini: “Stipendi esentasse nei prossimi anni per medici e infermieri”

Coronavirus, Salvini: “Stipendi esentasse nei prossimi anni per medici e infermieri”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dibattito al Senato dopo le dichiarazioni del premier Giuseppe Conte. Interviene anche il leader della Lega, Matteo Salvini: “Occorre intervenire pesantemente sugli stipendi di chi rischia in prima linea. Non bastano applausi e medagliette. Noi chiediamo che il 70 per cento dei loro stipendi debba essere esentasse per i prossimi anni, di pacche sulle spalle ne hanno abbastanza. L’emergenza si trasferirà dagli ospedali alle case, mancano mascherine e dispositivi di protezione, ma mancano anche bombole di ossigeno e i saturimetri”.

Matteo Salvini, inoltre, invita il governo a stanziare da subito somme in favore delle famiglie. Altrimenti “c’è il rischio della protesta sociale”.

Poi aggiunge: “Se il governo cinese sapeva, non ha denunciato e non ha protetto, ha commesso un crimine ai danni dell’umanità e non si può far passare per salvatori quelli che hanno contagiato il mondo”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Infine rivolto a Conte: “Signor presidente del consiglio, la collaborazione noi non la intendiamo come garbato ascolto una volta ogni quindici giorni. Se ci vuole collaborativi lavoriamo insieme. Se dobbiamo fare gli spettatori lo dica. Perché nei decreti ci sono evidenti errori”.

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

IL NUOVO MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

Nuovo Modello Autodichiarazione 23.03.2020

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme e info utili

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese