Home Attualità Covid a scuola, studentessa positiva pure in Friuli: istituto subito chiuso per...

Covid a scuola, studentessa positiva pure in Friuli: istituto subito chiuso per 3 giorni, tamponi a compagni e prof

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dopo il primo caso a Roma, anche una studentessa dell’Istituto tecnico “Malignani” di Cervignano del Friuli, in provincia di Udine, è risultata positiva al Covid-19. La ragazza aveva frequentato la scuola superiore friulana per partecipare ai corsi di recupero organizzati dai docenti e dalla dirigenza scolastica.

Sanificazione immediata

Si tratta del primo caso finora emerso in Friuli Venezia Giulia. A rendere pubblica la notizia è stato il dirigente scolastico dell’Isis Bassa Friulana, Oliviero Barbieri, che ha annunciato la chiusura immediata dell’istituto superiore per fare provvedere alla sanificazione

A seguito della positività della giovane, una decina di studenti e due insegnanti, che sono stati a contatto con l’alunna, verranno sottoposti al tampone. E nei prossimi giorni i corsi di recupero per i 150 allievi coinvolti proseguiranno a distanza.

ICOTEA_19_dentro articolo

Niente scuola per almeno tre giorni

“La studentessa – ha detto il preside Barbieri all’Ansa – era presente a scuola la mattina del 2 settembre. Una volta che ci è stata comunicata la positività al covid, abbiamo contattato il Dipartimento di prevenzione, che ora effettuerà i test su 12-13 ragazzi che hanno assistito con lei alle lezioni e su due docenti. In attesa degli esiti dei tamponi, i corsi di recupero proseguiranno on line, poi ripartiremo in presenza”.

Al momento, ha aggiunto il capo d’istituto, “abbiamo previsto la chiusura della scuola per tre giorni, durante i quali procederemo con la sanificazione degli ambienti”.

“Gli altri plessi dell’Istituto continueranno con la didattica in presenza”, ha assicurato il dirigente scolastico.

Preparazione concorso ordinario inglese