Home Attualità Covid, le superiori potrebbero riaprire prima di Natale. E a dicembre no...

Covid, le superiori potrebbero riaprire prima di Natale. E a dicembre no zone rosse

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Quando riapriranno le scuole superiori? A questa domanda ha risposto poco fa il Premier Giuseppe Conte, intervistato da Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

“Il prima possibile, l’istruzione dei nostri ragazzi è importante. Cercheremo di riaprirle prima di Natale”.

Questa rassicurazione arriva in conclusione di una lunga intervista, in cui il Presidente del Consiglio ha affrontato diversi argomenti, soprattutto economici.

ICOTEA_19_dentro articolo

Non sono mancati i riferimenti al Natale e all’allentamento delle misure: “Si rischia di ripetere il ferragosto e non ce lo possiamo permettere: consentire tutte occasioni di socialità tipiche del periodo natalizio non è possibile. Non possiamo concederci vacanze indiscriminate sulla neve. Anche per gli impianti da sci, il problema del protocollo è un conto ma tutto ciò che ruota attorno alle vacanze sulla neve è incontrollabile”.

Quello che appare più plausibile è che, se ovviamente la curva dei contagi dovesse rallentare come sta accadendo ora, nel mese di dicembre non ci saranno più zone rosse, ma solo arancioni e gialle. Sullo spostamento tra regioni, però, si sta ancora lavorando.

Preparazione concorso ordinario inglese