Home Attualità DaD, in Sicilia e Sardegna solo 1 Comune su 4 ha potenziato...

DaD, in Sicilia e Sardegna solo 1 Comune su 4 ha potenziato la rete per la didattica a distanza

CONDIVIDI

L’ultimo rapporto di Legambiente, attraverso un’indagine effettuata su un campione di 7037 edifici, fa il punto sullo stato degli edifici scolastici non solo in termini di messa in sicurezza, come riferiamo in un altro articolo, ma anche di efficientamento energetico e digitalizzazione, con risvolto sulla didattica a distanza.

Da quanto emerge dal rapporto di Legambiente, nell’ultimo anno scolastico, a seguito della pandemia, le scuole sono state beneficiarie di importanti interventi volti al miglioramento della didattica e della vivibilità scolastica, a partire dalle 788 nuove aule realizzate e le 411 recuperate da spazi prima non utilizzati, un’operazione che ha coinvolto circa il 21% degli edifici scolastici di proprietà dei comuni capoluogo di provincia oggetto dell’indagine.

Icotea

Ma è sull’infrastruttura digitale che si fa un notevole scatto in avanti – si legge nel rapporto – con un potenziamento della rete internet per la DAD realizzato nel 60% dei Comuni, che nelle isole Sicilia e Sardegna, tuttavia, diventa il 25%. Ancora una volta, dunque, il Mezzogiorno d’Italia detiene un primato negativo che si aggiunge a quello relativo all’edilizia, su cui abbiamo già riferito.

Quanto al completo cablaggio della rete, oggi ha raggiunto, sempre nel campione di Legambiente, più della metà degli edifici, un valore che nell’anno precedente era al 29%, dato particolarmente positivo alla luce del fatto che il cablaggio agisce anche in termini di prevenzione dei rischi di esposizione all’elettromagnetismo.

SCARICA IL RAPPORTO DI LEGAMBIENTE

Su questi temi abbiamo scelto di dedicare il nostro ultimo sondaggio. Sei d’accordo con le scelte del Ministero? Indicaci la tua priorità. Cosa metteresti al primo posto nella lista degli interventi finanziari necessari per la scuola?

Partecipa al sondaggio

Cosa troverai nel nostro sondaggio

Qual è il tuo ruolo?

  • Dirigente
  • Docente
  • Genitore
  • Studente
  • Ata
  • Altro

Qual è il grado di scuola in cui sei coinvolto? 

  • Scuola dell’Infanzia
  • Scuola I Ciclo (Primaria e Medie)
  • Scuola Secondaria Superiore
  • Nessuno dei precedenti

Scegli la tua priorità 

  1. Asili Nido
  2. Costruzione e messa in sicurezza delle scuole
  3. Palestre e mense
  4. Estensione del tempo pieno
  5. Infrastrutture e formazione sul digitale
  6. Interventi per ridurre la dispersione scolastica (specie del Mezzogiorno)
  7. Riduzione del numero di alunni per classe