Home Attualità Dati Covid 3 gennaio: 14.245 contagi. Vaccini a rilento

Dati Covid 3 gennaio: 14.245 contagi. Vaccini a rilento

CONDIVIDI
webaccademia 2020

I dati dei contagi da Covid-19 il 3 gennaio 2021: altri 14.245 positivi, a fronte di 347 decessi e 102.974 tamponi.

Vaccinati

Le vaccinazioni intanto sono arrivate a 84.730, come è possibile verificare sul portale ministeriale. Tra le categorie prioritarie ad essere vaccinate gli operatori sanitari e sociosanitari, circa 75 mila; gli altri vaccini sono andati al personale non sanitario e agli ospiti delle RSA. Complessivamente parliamo di circa 50 mila donne e 34 mila uomini.

Ma il portale del Ministero della Salute si aggiorna in tempo reale e dunque i numeri sono continuamente in salita.

ICOTEA_19_dentro articolo

Numeri che sono molto lontani da quelli delle dosi disponibili. In altre parole la velocità con cui le Regioni somministrano le dosi a propria disposizione potrebbero fare pensare a un rallentamento del piano ministeriale. A questo link l’articolo che riferisce delle tempistiche previste dal Governo, ma che potrebbero slittare qualora le vaccinazioni continuassero a mantenere lo stesso ritmo.

Ad esempio quasi 13 mila dosi consegnate alla Regione Calabria, a fronte di 448 vaccinazioni; oltre 80 mila le dosi consegnate alla Lombardia, per 2416 vaccinazioni; in Sicilia 46 mila con quasi 7 mila vaccinazioni effettuate.

Il bollettino del 3 gennaio 2021

Nuovi positivi: 14.245

Decessi: 347

Tamponi: 102.974

Terapia intensiva: 2.583

Ingressi del giorno in terapia intensiva: 154

Totale casi: 2.155.446

Preparazione concorso ordinario inglese