Home Attualità Decreto inclusione: la posizione delle FIRST

Decreto inclusione: la posizione delle FIRST

CONDIVIDI

In merito ad un nostro recente articolo la FIRST ci invia la seguente nota con richiesta di pubblicazione.
Come di consueto non abbiamo nessuna difficoltà a pubblicare il chiarimento pervenutoci ma dobbiamo precisare che il nostro articolo si basava su un comunicato pervenutoci dai Partigiani della Scuola Pubblica.
L’addetto stampa dei PSP, nell’inviarci il comunicato, ci segnalava che il documento risultava sottoscritto oltre che dai Partigiani stessi anche dalla Rete del 65 Movimenti e dalla Accademia nazionale docenti.

Qui di seguito la nota della FIRST

La FIRST, Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela dei diritti delle persone con disabilità, già Rete dei 65 movimenti, www.firstfederazione65.it , comunica la sua totale estraneità all’articolo pubblicato in data 6 agosto c.a. dal quotidiano della scuola on line “Tecnica della Scuola” in riferimento alle cattedre miste ed al decreto legislativo 66/2017, nonostante sia stato, IMPROPRIAMENTE, utilizzato un nome appartenente alla Federazione stessa. Allo scopo di evitare inutili polemiche, ma soprattutto equivoci rispetto alle posizioni della scrivente, la FIRST fa esplicita richiesta affinché l’accaduto venga chiarito al più presto da parte di chi ha redatto il citato articolo. La Federazione auspica che questo avvenga quanto prima.

In mezzo alla notizia

 

CONDIVIDI