Home Attualità Decreto sostegno, Draghi in conferenza stampa. Anche misure scuola?

Decreto sostegno, Draghi in conferenza stampa. Anche misure scuola? [RIVEDI LA DIRETTA]

CONDIVIDI

Il Consiglio dei Ministri è convocato oggi alle ore 16 a Palazzo Chigi.

Al termine della riunione, il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, terrà una conferenza stampa presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio. All’incontro con i giornalisti interverranno i Ministri dell’Economia e del Lavoro, Daniele Franco e Andrea Orlando.

Icotea

Bozza del Decreto Sostegno

Secondo Adnkronos, la bozza conterrebbe riferimenti a una indennità per i lavoratori stagionali, gli intermittenti e gli autonomi senza partita Iva da 2.400 euro. Il provvedimento finanzierebbe inoltre con 400 milioni il fondo per i lavoratori dell’ex Ilva. Tra le voci di spesa anche 2,8 miliardi per l’acquisto dei vaccini e dei farmaci per curare il Covid.

Nella bozza del Decreto sostegno previsto anche lo stop ai licenziamenti individuali e collettivi fino a giugno.

Misure scuola

Si attende infine di capire se il provvedimento di legge conterrà anche misure per la scuola. Fonti Ansa, infatti, sostengono che il Dl potrebbe includere fondi per vaccini, scuola e filiere.

Alla scuola dovrebbero essere destinati 150 milioni per il 2021. Risorse che, in base alla bozza, serviranno per acquistare prodotti per l’igiene ma anche per l’assistenza pedagogica e psicologica degli studenti e degli insegnanti.

I fondi dovranno essere utilizzati anche per l’inclusione degli alunni disabili e per servizi medico-sanitari per supportare le scuole: dai test diagnostici facoltativi al contact tracing.

Il decreto dispone l’assenza “giustificata” del personale scolastico docente, amministrativo, tecnico e ausiliario per la somministrazione del vaccino, a seguito della quale non si produrrebbe alcuna decurtazione dello stipendio

Altri 150 milioni sarebbero gli stanziamenti per l’offerta formativa extracurriculare, il recupero delle competenze di base, il consolidamento delle discipline, la promozione di attività per il recupero della socialità, della proattività e della vita di gruppo delle studentesse e degli studenti anche nel periodo che intercorre tra la fine delle lezioni dell’anno scolastico 2020-2021 e l’inizio di quelle dell’anno scolastico 2021-2022. 

DIRETTA

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook