Home I lettori ci scrivono Didattica a distanza, ecco come stanno andando le cose in un liceo...

Didattica a distanza, ecco come stanno andando le cose in un liceo veneto

CONDIVIDI
  • Credion

A nome di tutti i genitori della classe XXXX del Liceo Brocchi di Bassano del Grappa, vorremmo ringraziare Lei e tutti i docenti della scuola che si stanno impegnando in questa difficile situazione per “aiutare “i nostri ragazzi nel processo di apprendimento impostato sulla didattica a distanza, nuovo sistema per loro e per gli insegnanti stessi.

Siamo davvero molto contenti e molto soddisfatti di come sia stato impostato il loro lavoro quotidiano e ci rendiamo perfettamente conto delle difficoltà che, sia voi a scuola, sia alcuni di noi a casa, possiamo riscontrare in questa nuova organizzazione, ma siamo altresì convinti che questo nuovo modo di apprendimento possa rappresentare una “grande crescita” per loro , riuscendo così a far emergere anche “qualcosa di positivo” in questa dolorosa situazione.

Icotea

Ci stiamo tutti rendendo veramente conto che l’autentico cuore della scuola è fatto di ore di lezione, che sono avventure, incontri, esperienze intellettuali ed emotive profonde ed è davvero meraviglioso che i nostri ragazzi non si sentano soli in questo momento e che la scuola riesca a mantenere un barlume di “normalità” nelle loro vite.

Con stima e affetto
I genitori della classe