Home Estero Dirigenti scolastici all’estero, domande entro il 30 giugno

Dirigenti scolastici all’estero, domande entro il 30 giugno

CONDIVIDI

Il Ministero Affari Esteri ha comunicato che, per l’a.s. 2016/2017, sono disponibili 9 posti riservati a Dirigenti scolastici per lo svolgimento all’estero delle funzioni previste dall’art. 45 del CCNL/2006 dell’area V della dirigenza scolastica.

I Dirigenti scolasti interessati dovranno presentare una domanda di partecipazione alla procedura di selezione, compilando l’apposito modulo con l’indicazione della lingua (o delle lingue) straniera/e prescelta/e in funzione delle sedi di destinazione appartenenti alle aree linguistiche francese, inglese, tedesca e spagnola.

Icotea

I Dirigenti scolastici potranno indifferentemente essere destinati a qualsiasi settore formativo.

Possono presentare domanda i Dirigenti scolastici in possesso dei seguenti requisiti:

  • possibilità di garantire un effettivo servizio all’estero di 4 anni;
  • effettivo servizio di almeno 6 anni, compreso l’anno di prova prestato nel ruolo di appartenenza, come Dirigente scolastico. È conteggiabile l’anno in corso.

 

{loadposition bonus}

 

La durata del primo incarico per l’espletamento delle funzioni dirigenziali all’estero è di quattro anni. È facoltà dell’ Amministrazione conferire successivi incarichi non oltre un periodo complessivo di nove anni (art. 49 C.C.N.L./2006).

La domanda, corredata del curriculum vitae (obbligatorio l’utilizzo del curriculum vitae “Europass”), sarà presa in esame solo se redatte utilizzando l’apposito schema e dovrà pervenire all’Ufficio V della DGSP del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per posta certificata all’indirizzo [email protected] improrogabilmente entro il 30 giugno 2016. Al curriculum dovrà essere allegata anche una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà di cui al link http://www.esteri.itINRlrdonlyres/51D383DE-832F -46DF -950D-FE25D 1 EED3FE/360 121 Alleg2CarichiPendenti.pdf  

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola