Home Attualità Docenti in quarantena, mancano norme contrattuali di riferimento

Docenti in quarantena, mancano norme contrattuali di riferimento

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’anno scolastico è ormai iniziato da due settimane e non è stato ancora chiarito quale sia lo stato giuridico di un docente che viene messo in quarantena a causa del fatto che nella classe in cui insegna ci possa essere stato uno o più casi di positività al COVID-19. Il docente in quarantena, impossibilitato a svolgere il proprio servizio in presenza, risulterà essere presente oppure risulta assente? Nel caso dovesse risultare assente, come dovrebbe giustificare l’assenza? Durante la quarantena, il docente è obbligato a svolgere le lezioni in DaD per le classi che si trovano in quarantena?

Non esistono norme contrattuali

Rispetto alle domande suddette, bisogna dire che non esistono norme contrattuali di riferimento.

Nell’accordo tra i Ministero dell’Istruzione e i sindacati, le parti convengono sull’importanza di avviare, entro l’inizio del prossimo anno scolastico, la contrattazione nazionale presso il Ministero dell’Istruzione al fine di attuare l’articolo 2, comma 3-ter del decreto legge 8 aprile 2020,n. 22, convertito con modificazioni dalla legge 6 giugno 2020, n. 41.

ICOTEA_19_dentro articolo

In buona sostanza la sudetta norma stabilisce che fino al perdurare dello stato di emergenza deliberato dal Consiglio dei ministri in data 31 gennaio 2020, dovuto al diffondersi del virus COVID-19, le modalità e i criteri sulla base dei quali erogare le prestazioni lavorative e gli adempimenti connessi resi dal personale docente del comparto “Istruzione e ricerca”, nella modalità a distanza, sono regolati mediante un apposito accordo contrattuale collettivo integrativo stipulato con le associazioni sindacali rappresentative sul piano nazionale per il comparto “Istruzione e ricerca”.

La Ministra Azzolina sembra essersi dimenticata del fatto che avrebbe dovuto aprire un tavolo contrattuale per regolamentare la DID, tanto è vero che l’anno scolastico 2020/2021 è ormai iniziato da qualche settimana, ma non sappiamo quali siano le norme in caso di quarantena di un docente.

Preparazione concorso ordinario inglese