Home Università e Afam Fedeli: per il governo è prioritario investire sulla ricerca

Fedeli: per il governo è prioritario investire sulla ricerca

CONDIVIDI

“Oggi è un giorno speciale per la scienza e la ricerca italiana ed è un bella coincidenza che il Consiglio dei ministri odierno si è aperto e si è chiuso facendo riferimento alla scelta prioritaria di puntare sui finanziamenti per la ricerca. Uno degli obiettivi da raggiungere è quello di assumere nuovi ricercatori, perché questo significa investire sulla qualita’”.

La fusione delle stelle

Lo ha detto Valeria Fedeli, ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nel corso della conferenza stampa in diretta mondiale per l’annuncio della prima osservazione nell’universo della fusione di due stelle di neutroni sia con le onde gravitazionali degli interferometri sia con la radiazione elettromagnetica dei telescopi a terra e nello spazio. “Nel giro di qualche anno – ha aggiunto – vorrei raggiungere investimenti tali da non essere in difetto nel confronto con l’Europa”.