Home Politica scolastica Riforma, grande partecipazione ai flash mob anti-DdL: tutti vestiti di rosso e...

Riforma, grande partecipazione ai flash mob anti-DdL: tutti vestiti di rosso e sul cuore un libro

CONDIVIDI
  • Credion

flashmobpalermo

 

Ha riscosso un successo oltre le aspettative l’iniziativa dei flash mob anti-riforma, svolta la sera di giovedì 28 maggio in una trentina di piazze italiane.

Dalle prime informazioni che stanno pervenendo alla nostra redazione giornalistica da diverse località della penisola, risulta che alle manifestazioni spontanee contro il ddl di riforma si sono recati migliaia di docenti, studenti e comuni cittadini. Tra le piazze con un alto numero di presenze, figurano Catania e a Palermo (in questo articolo pubblichiamo alcuni “scatti” effettuati proprio durante l’iniziativa svolta nel capoluogo siciliano). 

Icotea

 

librocuore

 

I partecipanti, vestiti di rosso e sul cuore un libro, hanno espresso il loro dissenso con diversi cori e slogan, unanimamente orientati a chiedere il ritiro del disegno di legge 1934 in questi giorni all’esame di Palazzo Madama e che il Governo Renzi ha indicato al Parlamento di votare entro la metà di giugno.

Tanti i presenti anche a piazza di Spagna a Roma, che i cronisti decrivono “gremita”, con la celebre scalinata, una delle opere simbolo della capitale, colme di manifestanti seduti: con loro, anche diversi politici, in prevalenza appartenenti al Movimento 5 Stelle e a Sel.

 

 protesteabilitatitfa

 

Tutti coloro che sono interessati ad avere ulteriori informazioni e immagini sui flash mob del 28 maggio, possono collegarsi alla pagina Facebook ‘FLASH MOB: VESTITI DI ROSSO CON UN LIBRO SUL CUORE‘.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola