Home Personale Geografia digitale, corso di formazione per insegnare la geolocalizzazione

Geografia digitale, corso di formazione per insegnare la geolocalizzazione

CONDIVIDI
  • Credion

La geografia ha varie declinazioni: una di quelle più affascinanti è sicuramente quella digitale.

Per saperne di più, ma soprattutto per comprenderne i meccanismi di insegnamento, da lunedì 10 a mercoledì 12 luglio ad Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena, si svolgerà un corso di aggiornamento.

Icotea

Il corso è rivolto ai docenti della scuola ed è intitolato “Insegnare con la geografia digitale”: vi parteciperanno 28 insegnanti provenienti da tutta Italia.

L’attività formativa sulla geografia digitale è organizzata dall’Università di Siena, in collaborazione con la l’Università di Firenze, la Società Esri Italia e il Parco Museo Minerario dell’Amiata.

 

{loadposition carta-docente}

 

L’obiettivo del corso è formare gli insegnanti perché sappiano usare una piattaforma di geolocalizzazione, appositamente studiata per la realizzazione di percorsi narrativi e di studio, per la divulgazione, la didattica e ricerca scientifica.

In tal modo, si forniranno gli insegnanti dei nuovi strumenti per

la didattica, che permettano loro di far comprendere agli studenti il significato della rivoluzione digitale: “una rivoluzione – hanno detto gli organizzatori del corso – che ha

cambiato radicalmente anche il nostro rapporto con la geografia e con lo spazio che ci circonda”.

{loadposition facebook}