Home Archivio storico 1998-2013 Estero Giornata di sensibilizzazione su un uso più sicuro di Internet

Giornata di sensibilizzazione su un uso più sicuro di Internet

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Commissione ha organizzato, per il 25 ottobre 2001 a Lussemburgo, una giornata di sensibilizzazione su un uso più sicuro di Internet allo scopo non solo di fornire informazioni sui progressi ottenuti nell’ambito dei progetti in corso legati a tale argomento, ma anche di offrire l’opportunità di rafforzare il coordinamento. L’organizzazione di quest’appuntamento, al quale parteciperanno alcuni funzionari della Direzione Generale "Società dell’Informazione" della Commissione Europea, è stato deciso in seguito alla verifica della crescente importanza di Internet per i giovani. Sono state quindi annunciate diverse iniziative da parte dalla Commissione europea, dei governi nazionali, nonché a livello di singoli progetti, volte a garantire un uso più sicuro della Rete per gli utenti più giovani.  Nel Regno Unito, il ministro degli Interni David Blunkett ha incaricato una task force britannica di esaminare le possibili modalità di protezione dei minori dai tentativi di approccio dei pedofili su Internet. Fra le proposte avanzate, vi è la creazione di uno speciale processo di autorizzazione per le chatroom (le quali, è risaputo, non costituiscono un pericolo) e l’elaborazione di un programma formativo sulla "navigazione sicura" rivolto ai bambini. Negli Stati Uniti, invece, è stata adottata una nuova iniziativa denominata "Teenangels", allo scopo di fornire ai bambini le nozioni basilari per la sicurezza in Rete. Ideato da un legale newyorkese, il progetto si propone di insegnare ai giovani internauti come evitare i criminali che operano attraverso le chatroom, la posta elettronica o l’instant messaging. Sebbene attualmente questi gruppi siano attivi, in generale, al di fuori degli Stati Uniti, si pensa di renderli operativi anche in India, Australia e Messico entro la fine dell’anno. Poiché i ragazzi sono più propensi ad ascoltare i consigli espressi dai propri coetanei, i gruppi verranno per lo più gestiti da adolescenti, al fine di garantire che il messaggio venga effettivamente recepito.
Per ulteriori informazioni:

sulla manifestazione della Commissione europea consultare l’indirizzo Internet in "Ulterioi approfondimenti".

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese