Home Alunni Global Volunteer EduCHANGE, arrivano nelle scuole studenti universitari provenienti dall’estero

Global Volunteer EduCHANGE, arrivano nelle scuole studenti universitari provenienti dall’estero

CONDIVIDI
  • Credion

Il Miur promuove un’interessante iniziativa per le istituzioni scolastiche promossa da AIESEC, organizzazione internazionale no-profit di studenti universitari: si chiama Global Volunteer EduCHANGE e prevede l’accoglienza da parte delle le istituzioni scolastiche, aderenti al progetto, di studenti universitari volontari provenienti dall’estero.

I volontari parteciperanno attivamente alle iniziative didattiche, realizzando moduli in lingua inglese su tematiche attuali di rilevanza globale. Tema chiave del progetto è l’educazione alla diversità ed al multiculturalismo.

Icotea

Le scuole aderenti dovranno contribuire per spese organizzative per un massimale di Euro 150+IVA a volontario (per un minimo di 2 volontari per progetto) e dovranno procedere all’individuazione di una famiglia ospitante per ciascun volontario.

La realizzazione del progetto si distribuirà nell’arco di 6 settimane ed il volontario internazionale sarà tenuto a svolgere 25 ore di attività a settimana, in più classi.

La prossima realizzazione del progetto avverrà nei periodi tra Gennaio e Febbraio e tra Marzo e Aprile.

La scadenza ultima per aderire al progetto con realizzazione da Gennaio è fissata il 14 ottobre 2019.

TUTTE LE INFO