Home Precari Graduatorie di istituto, priorità assoluta nell’attribuzione delle supplenze di III fascia

Graduatorie di istituto, priorità assoluta nell’attribuzione delle supplenze di III fascia

CONDIVIDI

Come abbiamo riferito in precedenza, il Ministero della Pubblica Istruzione ha pubblicato il Decreto Dipartimentale n. 73 del 28 gennaio 2019 in merito all’integrazione delle graduatorie di istituto del personale docente, in attuazione del D.M. 3 giugno 2015 n. 326.

Il decreto riguarda nello specifico:

– l’inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti che hanno conseguito il titolo di abilitazione oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1 febbraio 2019, i quali verranno collocati in un elenco aggiuntivo alle graduatorie di II fascia;

ICOTEA_19_dentro articolo

– l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno dei docenti che conseguono il titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1 febbraio 2019, i quali verranno collocati in coda agli elenchi di sostegno della fascia di appartenenza;

– il consueto riconoscimento della precedenza nell’attribuzione delle supplenze di III fascia di istituto, per i docenti che vi siano inseriti e che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell’inserimento nelle finestre semestrali di pertinenza.

Priorità assoluta nell’attribuzione delle supplenze di III fascia

Il decreto specifica che nella costituzione triennale delle graduatorie di istituto e dell’apertura dei termini per la costituzione semestrale degli elenchi aggiuntivi di cui al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 3 giugno 2015, n. 326, i soggetti inseriti nelle graduatorie della III fascia che acquisiscono il titolo di abilitazione possono presentare domanda di precedenza assoluta, nell’attribuzione delle supplenze da III fascia per le corrispettive classi di concorso.

Come inviare la domanda di precedenza

Le domande di precedenza dovranno essere trasmesse alla stessa Istituzione Scolastica destinataria dell’istanza di inclusione nelle graduatorie di istituto valide per il triennio 2017/20 presentate entro il termine del 24 giugno 2017, attraverso la compilazione del modello A4 attraverso il sito internet del Ministero, nella apposita sezione dedicata “Istanze on line“.

Le funzioni telematiche di cui al comma sono disponibili per tutto il triennio di validità delle graduatorie. Le istituzioni Scolastiche capofila avranno cura di prendere in carico
tempestivamente le istanze ricevute.

E’ bene precisare che non si dà luogo ad alcuna rivalutazione dei punteggi dichiarati in occasione della costituzione delle graduatorie.

NOTA MIUR

DECRETO MIUR

LEGGI ANCHE

Graduatorie di istituto, elenchi aggiuntivi sostegno: scarica il modello A5
Graduatorie d’istituto, come fare domanda per aggiornamento. Scadenze e moduli
Graduatorie di istituto, elenchi aggiuntivi II fascia: scarica il modello A3
Graduatorie di istituto, inserimento in II fascia, elenchi aggiuntivi sostegno e supplenze III fascia