Home Graduatorie Graduatorie scuola: quanti punti vale il servizio militare?

Graduatorie scuola: quanti punti vale il servizio militare?

CONDIVIDI

Le recenti pronunce favorevoli dei giudici dei tribunali di Roma, Napoli, Frosinone e Vercelli hanno ribadito la possibilità di riscattare il servizio militare, o comunque il servizio civile, svolto non in costanza di nomina. Per i ricorrenti di ricorsiscuola.it è stato stabilito il valore del servizio di leva prestato quale annualità di servizio scolastico.

PER I DOCENTI 12 PUNTI

Tradotto in termini di punteggio, per i docenti, l’accoglimento del ricorso significa aver acquisito il diritto di incrementare di 12 punti ulteriori per l’aggiornamento delle GPS e delle GAE atteso nelle prossime settimane.

Icotea

PER IL PERSONALE ATA 6 PUNTI

Oltre al personale docente la storica vittoria dei legali dello studio B&Z (riportata nel seguente link https://www.ricorsiscuola.it/vittoria-epocale-per-ricorsiscuola-it-riconosciuto-il-servizio-militare-al-personale-ata/ ) a favore del personale ATA ha di fatto aperto l’opportunità di ricorrere ed incrementare il punteggio nelle graduatorie di riferimento a tutto il personale scolastico (docenti, tecnici amministrativi e collaboratori scolastici). Per il personale non docente il punteggio riconosciuto dai giudici è pari alla valutazione di un’intera annualità scolastica pari a 6 punti da poter aggiungere al punteggio già maturato.

Al ricorso posso aderire sia il personale scolastico di ruolo che il personale “precario” infatti oltre all’aggiornamento delle GAE o delle GPS il riscatto del servizio militare (o del servizio civile) riconosciuto come annualità di servizio è dichiarabile ai fini delle GI (graduatorie interne di istituto) oltre che per la MOBILITÀ e per la RICOSTRUZIONE CARRIERA
È possibile aderire ai ricorsi, richiedere informazioni ed ulteriori chiarimenti contattando i recapiti presenti al link: https://www.ricorsiscuola.it/contatti/

Il ricorso per il riconoscimento del servizio militare svolto anche non in costanza di nomina sarà discusso presso la sezione lavoro del Tribunale territorialmente competente ed è inoltre possibile contattare lo studio anche nel caso di patrocinio a spese dello Stato (i requisiti per la partecipazione con il Pro-bono https://www.ricorsiscuola.it/il-patrocinio-a-spese-dello-stato/ )

In base alle sentenze ottenute dai legali di ricorsiscuola.it (attività del pool al link: https://www.ricorsiscuola.it/chi-siamo/) ed alle precisazioni specifiche espresse dalla Corte di Cassazione è auspicabile il pieno accoglimento dei ricorsi.

I ricorsi dello studio B&Z sono stati tutti accolti e rivalutare il servizio militare svolto dopo il conseguimento del diploma è un’opportunità da cogliere per accrescere la propria posizione nelle graduatorie scolastiche.

PUBBLIREDAZIONALE