Home I lettori ci scrivono I docenti specializzati devono essere stabilizzati

I docenti specializzati devono essere stabilizzati

CONDIVIDI
  • Credion

Nello specifico attualmente i posti di sostegno in Gae sono esauriti e non si assume da graduatorie d’Istituto. Noi specializzati sul sostegno della seconda fascia d’Istituto lavoriamo su posti vacanti e siamo esclusi dalle Gae e dal piano assunzioni per un mero criterio temporale. Si deve pensare alla stabilizzazione degli insegnanti specializzati che vedono un diritto leso da una nuova forma di reclutamento che il Governo ha intrapreso: il concorso… ingiusto perché a noi, a differenza di altre colleghe col medesimo percorso, viene negato l’accesso al mondo del lavoro se non si supera il concorso e addirittura impensabile è l’impossibilità di lavorare dopo i 36 di servizio, per non parlare dell’eliminazione delle graduatorie di Istituto! Io ho un diploma magistrale abilitante 2001/2002 che mi ha permesso di lavorare subito, poi una laurea in pedagogia, due abilitazioni (una per la scuola primaria e l’altra per l’infanzia) e 2 specializzazioni sul sostegno tramite scienze della formazione primaria; per un totale di 3 lauree, 2 abilitazioni e 2 specializzazioni sul sostegno…

Con un punteggio di 150 punti in seconda fascia d’Istituto… Detto questo questa la mia precarietà non ha ragion d’essere. Il concorso per noi di Scienze della formazione primaria vecchio ordinamento presenti in Seconda fascia d’Istituto non deve esserci! Vogliamo l’inclusione nel piano assunzioni! Adesso…

Icotea