Home Politica scolastica Il 17 marzo sciopero contro le deleghe della 107

Il 17 marzo sciopero contro le deleghe della 107

CONDIVIDI
  • Credion

La data del 17 marzo è simbolica, poiché è l’ultimo giorno utile al Parlamento per esprimere il parere sugli otto decreti legislativi della Buona Scuola, i quali non risolvono il problema del precariato, della valutazione e del merito, dell’organico di sostegno, del diritto allo studio, dell’insegnamento all’estero, della chiamata diretta.

Per l’occasione, il sindacato autonomo lancia un appello a tutti i supplenti, docenti e Ata della scuola italiana e all’estero. Anief chiede anche ai sindacati rappresentativi di scioperare insieme, ancora una volta, per mandare un segnale forte al Governo: è quanto scrive Anief annunciando lo sciopero del 17 marzo.

Icotea

 

{loadposition deleghe-107}

 

Lo stesso giorno si fermeranno Cobas, Unicobas e Usb.

La decisione è giunta a seguito della stesura e dell’approvazione, da parte del Governo, degli otto decreti legislativi della Legge 107/2015 che, senza le dovute modifiche emendative, non prevedono la risoluzione di numerose questioni ancora aperte sulla scuola e su chi vi opera professionalmente