Home Politica scolastica Il Miur deve ripristinare le ore di strumento nei Licei Musicali

Il Miur deve ripristinare le ore di strumento nei Licei Musicali

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Visti il ricorso, i motivi aggiunti e i relativi allegati;

Vista l’istanza di misure cautelari monocratiche proposta dal ricorrente, ai sensi dell’art. 56 cod. proc. amm.;

Vista la sentenza della Sezione n. 2915/18;

ICOTEA_19_dentro articolo

P.Q.M.

Accoglie e per l’effetto ordina all’Amministrazione di adottare ogni provvedimento conseguente alla esecuzione della predetta sentenza, onde mantenere effettiva la pretesa concorsuale nelle more della delibazione cautelare collegiale.

Fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 15 maggio 2018.

Il presente decreto sarà eseguito dall’Amministrazione ed è depositato presso la Segreteria del Tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Così deciso in Roma il giorno 19 aprile 2018.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Bis), ha pronunciato il decreto con cui viene accolto il ricorso numero di registro generale 7923 del 2017, integrato da motivi aggiunti, proposto dai genitori e degli alunni dei licei musicali.

Giudizio di ottemperanza

Si tratta in pratica di un giudizio di ottemperanzacon cui il Tar obbliga l’amministrazione a ripristinare una delle due ore tolte allo strumento musicale nei Licei Musicali, ma con cui si dimostra  la scarsa considerazione che il Miur ha per la musica e per l’educazione musicale, convinto com’è che i risparmi si fanno sulla cultura.

Si attende ora l’udienza del 15 maggio, quando la materia sarà trattata in maniera collegiale presso la camera di consiglio.

Preparazione concorso ordinario inglese