Home Archivio storico 1998-2013 Generico In acqua per crescere, progetto per alunni diversamente abili

In acqua per crescere, progetto per alunni diversamente abili

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Le due classi proclamate vincitrici sono: la 2aC della scuola secondaria di 1° grado “M. Mazza” e la 4aA della scuola primaria “A. Messedaglia”. L’iniziativa ha coinvolto 11 istituti comprensivi del Comune di Verona (scuole primarie e secondarie di primo grado) per un totale di 350 alunni che sono stati chiamati a produrre elaborati grafici, narrativi e multimediali, scaturiti dalle emozioni personali che ognuno di loro ha potuto vivere grazie all’esperienza in acqua. I lavori sono stati esaminati da una commissione ad hoc che ha proclamato la vittoria dei due lavori più belli: un pozzo di cartongesso decorato con numerose frasi tratte da poesie e citazioni famose sull’acqua e un tabellone gigante arricchito da autoritratti che rappresentano i ragazzi e i loro tutor durante i momenti in piscina e rappresentazioni del ciclo dell’acqua e della sua molecola. All’evento hanno preso parte anche Federico Sboarina e Sandro Vazzoler, rispettivamente Assessore allo Sport e all’Ecologia e Dirigente dell’Ufficio Sport del Comune di Verona, Danilo Santi, Direttore Generale Parchi e Monica Magnone, Coordinatrice dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Verona i quali hanno ribadito l’importanza del progetto per i ragazzi e per il loro processo di crescita personale.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese