Home Estero In Siria un’intera generazione bruciata: lo dice Malala

In Siria un’intera generazione bruciata: lo dice Malala

CONDIVIDI

Malala Yousufzai ha lanciato un vibrante appello affinché venga fatto di più per garantire l’istruzione di milioni di bambini siriani sfollati all’interno del Paese o profughi all’estero. Il rischio, ha detto il Premio Nobel per la Pace, è quello di “un’intera generazione bruciata”, scrive la Bbc che ha avuto accesso al rapporto della Fondazione Yousufzai.

Secondo il rapporto, circa la metà dei 4 milioni di bambini siriani sfollati non riceve alcun tipo di istruzione né frequenta alcuna scuola, secondo il Malala Fund.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

E un numero crescente di adolescenti siriane viene data in moglie o lavora nelle fabbriche o in campagna. Dai donatori è arrivato solo il 37% del denaro necessario per garantire scuole e insegnanti. Per colmare la voragine servono urgentemente 1,4 miliardi di dollari l’anno.

La prossima settimana, ricorda la Bbc, si svolgerà a Londra la Conferenza dei donatori per la Siria, nel corso della quale dovrebbe essere data la garanzia che tutti i bambini siriani profughi avranno accesso alle scuole entro la fine del prossimo anno accademico