Home Archivio storico 1998-2013 Generico Insegnamento della non-violenza, incontro in una scuola di Catania

Insegnamento della non-violenza, incontro in una scuola di Catania

CONDIVIDI
  • Credion
In occasione della visita in Sicilia di M. Vasantha, direttrice delle Sarva Seva Schools di Assefa-India, dopo l’incontro nella mattinata di lunedì 17 maggio, presso l’Aula magna del Dipartimento di matematica e informatica dell’Università di Catania, dal titolo “Sulle orme di Gandhi – Educazione e formazione” (in cui è stato approfondito il tema dell’educazione, in particolare della specificità formativa delle scuole Assefa Sarva Seva Farms Association, i Community College, la vita quotidiana dei bambini sostenuti a distanza: per informazioni, anche sul sostegno a distanza dei bambini nei villaggi Assefa, collegarsi al sito www.assefacatania.blogspot.com o contattare l’associazione al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected] ), l’Assefa – Gruppo di Catania organizza nel capoluogo etneo un altro incontro con gli insegnanti, presso la scuola “Pestalozzi” (Villaggio Sant’Agata – Zona A), sul tema “Insegnamento della non violenza”.
L’incontro è in programma per martedì 18 maggio 2010 (dalle 16.30 alle 18.30) e fa seguito al ciclo di seminari interattivi sul linguaggio della non-violenza promosso nel marzo 2009 dal Gruppo Assefa di Catania in collaborazione con Servas.
Insieme a M. Vasantha – che nel 1978, ha organizzato e adesso dirige in India il sistema educativo scolastico Assefa (Sarva Seva Schools), giunto oggi ad accogliere circa 40.000 studenti, con la crescente presenza delle ragazze ammesse a suo tempo, per la prima volta, alle scuole tecniche superiori – verranno analizzate le azioni concrete (testi, esercizi, giochi, verifiche) con cui nei villaggi Assefa si diffonde tale modalità relazionale nelle scuole, in forma di materia curriculare. Le argomentazioni esposte nel corso dell’incontro si accompagneranno a video-proiezioni di quanto realizzato nei villaggi in India.