Home Archivio storico 1998-2013 Generico Integrazioni alla circolare sulle iscrizioni per percorsi Ifp, istituti professionali e tecnici

Integrazioni alla circolare sulle iscrizioni per percorsi Ifp, istituti professionali e tecnici

CONDIVIDI
  • Credion

In particolare, il Ministero informa del parere favorevole della conferenza Stato, regioni e province autonome sugli schemi di decreti interministeriali relativi alle opzioni degli Istituti Tecnici e Professionali (seduta del 19 gennaio scorso), in seguito al quale sono stati predisposti gli elenchi nazionali delle opzioni relative agli Istituti Tecnici (tabella allegato 1) e agli Istituti Professionali (tabella allegato 2).

Le opzioni – ricorda il Miur – saranno attivate dalle regioni e si riferiscono agli indirizzi o alle articolazioni dei percorsi del nuovo ordinamento già attivati dai medesimi Istituti a partire dall’a.s. 2010/2011. Pertanto, le famiglie degli alunni che frequentano il secondo anno del primo biennio degli indirizzi e delle articolazioni per i quali potranno essere autorizzate le opzioni, possono presentare la domanda di iscrizione per il percorso di studi relativo alla specifica opzione, sempre entro il termine del 20 febbraio 2012.
Nella stessa seduta del 19 gennaio è stato anche sancito l’accordo sull’”Integrazione del Repertorio delle figure professionali di riferimento nazionale approvato con l’accordo in conferenza Stato–regioni del 27 luglio 2011″, con il quale sono state ridefinite e ampliate le competenze tecnico-professionali della figura di “Operatore del benessere – indirizzo Estetica” ed è stato, inoltre, introdotta una nuova figura, denominata “Operatore del Mare e delle Acque interne”. I dirigenti scolastici degli istituti professionali del settore “Industria e Artigianato” potranno dunque accogliere iscrizioni riferite anche a quest’ultima figura, purché sia prevista dalla programmazione regionale per l’a.s. 2012/2013.