Home La Tecnica consiglia IoStudio-Postepay: promossa anche quest’anno!

IoStudio-Postepay: promossa anche quest’anno!

CONDIVIDI
  • Credion

Si chiude l’anno scolastico e la IoStudio-Postepay esce dalla classe per accompagnare i ragazzi anche nei mesi estivi con numerose convenzioni e sconti.

Alle 20.000 convenzioni stipulate dal Miur, si sono aggiunti i circa 30.000 accordi stretti da BancoPosta con vari esercizi commerciali. La gamma di offerte, pensata per i ragazzi e le loro famiglie, copre le categorie merceologiche più disparate: dagli acquisti dedicati all’istruzione dei ragazzi – con libri, materiale informatico, corsi di lingua, viaggi-studio ecc. – al divertimento con offerte per biglietti di accesso a parchi acquatici e a tema, al tempo libero con sconti per viaggi, spazi espositivi e sport.

Icotea

Tutti i partner che hanno attivato delle offerte per gli studenti e tutte le nuove promozioni dedicate ai ragazzi possessori della prepagata targata Visa e Poste sono sul Portale IoStudio http://www.istruzione.it/studenti.

Le offerte sono ordinate per categoria e, grazie alla Mappa delle convenzioni, i ragazzi e i genitori possono individuare i negozi convenzionati e capire dove conviene acquistare prima di fare ogni spesa. La carta e tutti i servizi associati sono stati messi a punto dal Miur per promuovere il diritto allo studio e sostenere al tempo stesso le famiglie nel quotidiano compito di trasmettere ai ragazzi il valore dei soldi e l’importanza di una gestione oculata delle proprie spese, grazie all’integrazione della Carta IoStudio con la funzione Postepay di carta prepagata ricaricabile.

Immagine 2

Una volta attivata anche come carta prepagata ricaricabile Postepay, la Carta è gestibile online in totale sicurezza. Per assicurare la massima trasparenza sono consultabili gli estratti conto e la rendicontazione delle spese effettuate sia online sia presso i negozi fisici. Per una maggiore tranquillità dei genitori che lasciano più autonomia ai propri ragazzi con la IoStudio-Postepay Visa sono inibiti gli acquisti in alcune categorie e settori merceologici ritenuti non idonei per gli studenti, ad esempio la carta non è accettata per il gioco online.

Alla IoStudio-Postepay saranno associati presto un crescente numero di servizi. Tutte le novità e gli aggiornamenti che arriveranno nel corso dei prossimi mesi saranno consultabili sul sito dedicato: http://www.istruzione.it/studenti