Home Archivio storico 1998-2013 Estero La Banca Europea concede fondi per la ricerca tedesca

La Banca Europea concede fondi per la ricerca tedesca

CONDIVIDI
  • Credion


I diversi progetti finanziati, rientrano in un programma pluriennale di investimenti, volto a rafforzare la ricerca biomedica e biotecnologica condotta nell’ospedale universitario della regione Saar, nonché a diffondere le capacità della ricerca in altri settori dell’alta tecnologia. L’incremento del potenziale di ricerca e sviluppo della Saar consentirà altresì di rilanciare lo sviluppo economico di tale regione. I settori interessati comprendono le tecnologie di punta per il risparmio energetico, l’ampliamento delle biblioteche tecnico-scientifiche e le infrastrutture di comunicazione dati.

L’iniziativa "Innovazione 2000" della Bei ha l’obiettivo di sostenere le decisioni prese dal vertice europeo di Lisbona volte a promuovere la ricerca e l’innovazione. Nell’arco dei prossimi tre anni, la Bei intende contribuire con una somma compresa tra i 12 e i 15 miliardi di euro da devolvere a favore di questa causa.