Home Estero La Cina spende per l’istruzione il 4% del Pil

La Cina spende per l’istruzione il 4% del Pil

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La spesa pubblica cinese per l’istruzione si è mantenuta al di sopra del 4% del prodotto interno lordo (Pil) nel 2018 per il settimo anno consecutivo. Lo ha annunciato il Ministero dell’Istruzione.

aumento della spesa per l’istruzione

Con un totale di quasi 3.700 miliardi di yuan (circa 520 miliardi di dollari), nello scorso anno la spesa pubblica cinese per l’istruzione ha registrato un aumento dell’8,15% su base annua, rappresentando il 4,11% del Pil.

Nel 2018, la spesa media per l’istruzione stanziata attraverso il bilancio generale del governo cinese e riferita in particolare a uno studente della scuola materna ha registrato un aumento del 10,36% su base annua.

ICOTEA_19_dentro articolo

Crescita generalizzata

A confronto, lo stesso dato per uno studente della scuola primaria è cresciuto del 3,82%, quello di un allievo della scuola media inferiore del 4,79%, quello di uno studente della scuola superiore dell’8,64%, quello di un iscritto alla scuola secondaria professionale del 7,90% e quello di un allievo degli istituti di istruzione superiore del 3,61%.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese