Home Politica scolastica La Commissione europea: “Carenza di docenti, ma molti paesi non stanno pianificando...

La Commissione europea: “Carenza di docenti, ma molti paesi non stanno pianificando a lungo termine”

CONDIVIDI

La Commissione europea ha redatto la relazione “Carriere nell’insegnamento in Europa”. Dal documento emerge che, benché nella maggior parte dei paesi europei si preveda che ci sarà una carenza di insegnati negli anni a venire, molti di essi non stanno pianificando a lungo termine come gestire domanda e offerta.

Il Commissario per l’Istruzione, Tibor Navracsics ha dichiarato: “Gli insegnanti sono fondamentali per il futuro dei nostri bambini. L’Europa ha insegnanti di altissimo livello, ma l’interesse per la professione sta diminuendo e la carenza di personale abbassa la qualità dell’istruzione. Invito quindi gli Stati membri a investire in carriere nell’insegnamento che richiamino i candidati migliori, che offrano maggiore prestigio e più opportunità e che consentano una crescita professionale e la progressione dall’assunzione alla pensione. Questa nuova relazione ci spiega che cosa stanno facendo i paesi e che cosa potrebbero fare di più, per raggiungere questo obiettivo. La Commissione è pronta a sostenerli.”

Icotea

Highlights Teachers