Home Attualità La senatrice Bianca Granato orientata a votare no sulla riforma del MES....

La senatrice Bianca Granato orientata a votare no sulla riforma del MES. Governo a rischio?

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Movimento 5 Stelle e di riflesso l’intero Governo sono in fibrillazione: un piccolo gruppo di senatori 5S è pronto a votare no alla riforma del MES.
Nel pomeriggio di oggi, martedì 8, un ulteriore incontro interno al Movimento si è concluso verso le 16 ma non si conosce ancora il testo definitivo della risoluzione adottata.
Barbara Lezzi, annoverata fra gli “irriducibili”, già poche ore fa aveva spiegato che era stato trovato un punto di mediazione.
La senatrice Bianca Granato, segretaria in Commissione Cultura del Senato, sentita da noi, dichiara però:  “La risoluzione concordata all’interno del gruppo del Movimento per il momento per me non è soddisfacente, perché a mio avviso per come è non fornisce sufficienti garanzie di tutela degli interessi del nostro Paese. Attendo tuttavia per correttezza il testo elaborato dalla maggioranza prima di prendere la decisione definitiva”.
Intanto c’è chi parla già di “espulsione” dal Movimento degli eventuali parlamentari dissidenti, alcuni dei quali – tra cui la stessa Granato – dicono di non essere preoccupati delle conseguenze del loro voto.
Il fatto è che, al Senato, la maggioranza è davvero risicata e anche solo poche defezioni potrebbero essere fatali per la tenuta del Governo.

Preparazione concorso ordinario inglese