Home Archivio storico 1998-2013 Estero Lancio nuovo progetto pilota cooperazione fra l’Australia e l’UE settore dell’istruzione superiore

Lancio nuovo progetto pilota cooperazione fra l’Australia e l’UE settore dell’istruzione superiore

CONDIVIDI
  • Credion


A partire dal prossimo dicembre, quest’iniziativa offrirà ad alcuni studenti universitari europei ed australiani l’opportunità di trascorrere un periodo di studio all’estero.
Il progetto pilota consentirà a 36 studenti di ciascuna delle due parti di partecipare al programma di Master comune e di studiare all’estero per un semestre. Accanto ai normali corsi presso gli istituti ospitanti, un’unità appositamente istituita integrerà le conoscenze acquisite da tutti gli studenti.
Il progetto pilota che è stato selezionato è LEAFSE (Learning through Exchange – Agriculture, Food Systems and Environment – Formazione mediante gli scambi nel settore dell’agricoltura, dell’alimentazione e dell’ambiente), il quale costituisce il primo esempio di collaborazione fra l’Australia e l’UE in quest’ambito. L’interesse espresso dalle università australiane ed europee per il progetto pilota è stato straordinario e ha prodotto numerose candidature di altissimo livello, relative ad un ampio ventaglio di discipline.
L’UE ha investito 500.000 euro per questo progetto triennale ed una somma identica è stata concessa dal governo australiano.
Il progetto LEAFSE verte sull’agricoltura, i sistemi alimentari e l’ambiente e prende in considerazione tutti gli interessi che rispondono al principio "dal produttore al consumatore". Esso offre l’opportunità di scambiare idee e rafforzare la cooperazione multilaterale fra l’UE e l’Australia.
Il progetto coinvolgerà otto istituzioni, quattro australiane e quattro europee. Per l’Europa parteciperanno: l’Università reale di Agraria e Medicina veterinaria (Danimarca), l’Università del Galles Aberystwyth (Regno Unito), l’Università e il Centro di ricerca di Wageningen (Paesi Bassi) e l’Università di Kassel (Germania).